CHAQLIN Collo Basso Donna dog4

B076J8NXYH
CHAQLIN Collo Basso Donna dog-4
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Tessuto
  • Materiale suola: Sintetico
  • Chiusura: Stringata
  • Tipo di tacco: Zeppa
  • Larghezza scarpa: Normal
CHAQLIN Collo Basso Donna dog-4 CHAQLIN Collo Basso Donna dog-4 CHAQLIN Collo Basso Donna dog-4
US$0.00 0 items

Inizia così, di pari passo con il catalogo miscellaneo, la pubblicazione di cataloghi monografici tra i quali ricordiamo i numerosi di  Historia Iuris  e Diritto Romano, uno di Lessicografia Giuridica, uno sulle Società, uno di antichi giuristi spagnoli, uno su Napoleone legislatore, uno di fonti del diritto commerciale e uno per il cinquecentenario della nascita di Andrea Alciato.

Giuliano fin da subito intuisce la fondamentale importanza della bibliografia, che nei primi tempi consulta nelle biblioteche pubbliche della città e poi, poco per volta, comincia a procurarsi fino a dovergli dedicare una stanza della libreria.

Molti sono i volumi che la compongono, ma ad uno è particolarmente legato, si tratta del " De Claris Legum Interpretibus " di Guido Panciroli, prezioso dono di Monsignor Paredi, allora Prefetto della Biblioteca Ambrosiana e primo tassello di una raccolta che comprende le principali monografie sugli antichi giuristi dal cinquecento fino ai giorni nostri.

E così, apriti cielo: se i fan più accaniti si sono esaltati per l’imminente arrivo di un’altra sua canzone, altri hanno focalizzato l’attenzione su ben altro, indignandosi del fatto che il cantante avesse condiviso un’immagine di degrado, di un muro imbrattato . Con una sua frase, ma pur sempre imbrattato. A scatenare il dibattito sui social, dove il Web si è come sempre diviso tra pro e contro Tiziano - tra chi lo difendeva e chi lo accusava addirittura di incoraggiare al vandalismo - è stata la pagina Facebook “Roma fa schifo” che ha pubblicato il post della discordia, poi scomparso dalla pagina Facebook di Tiziano Ferro , accusato da alcuni utenti di averli bloccati in seguito alle critiche mosse.

Un atteggiamento che tra l’altro non è andato giù neppure a Retake Roma , onlus impegnata nella lotta al degrado urbano, intervenuta - sempre sui social - con una lettera aperta al cantante: «Ora, va bene tutto: la promozione, la necessità di mantenere un’immagine all’altezza dei suoi sponsor, il linguaggio e l’attitudine giovanile… quello che non va è nascondersi alle critiche, mettendole a tacere. Le scritte vandaliche sono tra le principali cause del degrado estetico della città, oltre che una testimonianza di mancanza di senso civico, fattori che hanno le maggiori ricadute negative sulle persone con minori possibilità economiche e sociali. Ci sorprende che una persona come lei, giovane, ricca, istruita, di successo, che può parlare a molte persone, lodi azioni vandaliche solo per vendere un po’ di più. Episodi come questo ci confermano che dobbiamo continuare ad impegnarci, chiedendo, anche a lei, di adottare comportamenti e parole di responsabilità nei confronti della nostra amata città».

Molti gli artisti attesi quest’anno.  Da Lady Gaga,  che sostituirà l’amica Beyoncé in dolce attesa , ai Radiohead;  da Kendrick Lamar a Lorde; dagli XX agli Empire of the Sun; da Dj Snake ai Downtown Boys.

Il tutto davanti a una platea di migliaia di fan, influencer, giornalisti, cantanti e produttori che, armati di sneakers e occhiali a goccia, si godranno lo spettacolo gli uni affianco agli altri. In un evento dove il conto in banca, il colore della pelle e i follower su Instagram lasceranno il posto all’incantesimo più potente di tutti: quello della musica dal vivo. Eppure non ci saranno solo chitarre elettriche da pizzicare e  crossfader  da equilibrare: i Coachella, nel corso degli anni, sono riusciti a imporsi soprattutto  come fenomeno di costume e scandalo.  Dal bacio che Madonna rubò a Drake nel 2015  alla cocaina che Rihanna avrebbe assunto a pochi metri dal palcoscenico. Dall’arresto della starletta della Disney Kelli Berglund, colpevole di aver presentato un documento falso per varcare i cancelli, alla storica  reunion dei Guns N’ Roses  accompagnati da una guest star d’eccezione: Angus Young.

Contatti

Su di noi

Supporto

Seguici

AR3203
  Verben   Ooboom® Custodia per iPhone X Cover 3D Magnetico Libro Flip in Pelle PU Cuoio Wallet Case con Funzione di Appoggio e Supporto Cinturino da Polso Smile Colorato
  Sternzeichen Per iPhone 7 Custodia,Funyye Glitter Brillare Azzurro Graduale Cambiano Colore Stile Cover Con Pellicola Protettiva Morbido Sottile Silicone Gomma Gel TPU Protettivo Caso Originale Antiscivolo Coper Design 09

Informativa sulla privacy. La e-libreria cristiana è un servizio offerto da Centro del Libro Cristiano S.r.l.. P.IVA: 10391600011. Copyright © 1999-2014 Centro del Libro Cristiano S.r.l., tutti i diritti riservati.